EnglishFrançaisItalienNéerlandais
Sviluppo sostenibile : Neptune, il primo sistema di filtrazione ecologico per l' ottico
Page d'accueil it

L'aspetto ecologico

In Italiai circa 10.000 negozi di ottica sono in gran parte dotati di mole automatiche.
Queste macchine servono a trasformare le lenti che normalmente vengono prodotte di forma rotonda, nella forma e dimensione adatta alla montatura prescelta.Questa operazione viene eseguita per asportazione di truciolo mediante mole diamantate. Affinchè tale lavorazione possa avvenire in condizioni ottimali, è necessario irrorare le mole diamantate con acqua per:
  • raffreddare sia la lente che le mole diamantate
  • rimuovere le scorie ed le polveri di molatura
Le scorie vengono raccolte in un vaglio mentre le polveri rimangono in sospensione nell' acqua e spesso vengono convogliate direttamente nel circuito fognario od in una vasca di riciclo che normalmente viene anchessa vuotata nel circuito fognario.
Si stima che in Italia in un anno vengano utilizzati circa 300.000m3 di acqua potabile unicamente per le lavorazioni ottiche mentre vengono introdotti in fogna ed inviati agli impianti di depurazione almeno150 tonnellate di fanghi prodotti da dette lavorazioni.